Oggigiorno ogni occasione è buona per scattare delle foto di ottima qualità. L’ideale sarebbe esporre le più belle in giro per casa, magari incorniciate da un bel portafoto fai da te.

Il riciclo creativo di materiali naturali è la scelta migliore per risparmiare e divertirsi! Legno, cartone e spago sarebbero già sufficienti per creare un portafoto semplice ma d’effetto, ma si possono anche aggiungere conchiglie, sassolini e bottoni. Insomma, via libera alla fantasia!

Ecco alcune idee per realizzare il tuo portafoto fai da te!

Portafoto fai da te con cartoncino e washi tape

Il Washi Tape è un nastro adesivo semitrasparente, colorato e decorato in mille modi diversi. Non lascia tracce ed è utile per decorare portafoto, bigliettini e pacchi regalo.

Occorrente: cartoncini colorati, spago, mollette piccole in legno, washi tape e forbici.

Esecuzione:

  • Con l’aiuto di un righello, tagliare un cartoncino in modo che sia 2-3 cm più grande della foto;
  • Incollare la foto sul cartoncino utilizzando il washi tape, posizionandolo sui quattro angoli;
  • Prendere un pezzo di spago, fare un cappietto in una delle estremità e con l’aiuto del washi tape attaccare lo spago sul retro delle foto;
  • mettere una molletta su ogni foto.

Il tuo portafoto fai da te sarà colorato e simpaticissimo!

Portafoto fai da te con ramo

Nella sua semplicità, un ramo può creare un grande effetto scenico con i giusti abbinamenti. È possibile lasciarlo al naturale o verniciarlo con un colore a piacimento.

Occorrente: un ramo lungo e spesso, spago, mollette piccole in legno, chiodo e martello.

Esecuzione:

  • Legare un po’ di spago a circa 20 cm dalle estremità e creare un’asola. In questo modo sarà possibile appendere il ramo al chiodo;
  • Fare dei giri di spago sui vari punti del ramo e, dopo aver fatto un piccolo nodo, tagliare lo spago all’altezza preferita;
  • Prendere le foto e appenderle sulla parte finale dello spago, bloccandole con le mollette.

Avrai, così, un portafoto fai da te un po’ anticonvenzionale, ma che diventerà un vero e proprio elemento di design per i tuoi interni!

Portafoto fai da te con cartone e mollette

Le mollette per il bucato sono sempre presenti in ogni casa e hanno un costo davvero minimo. Aggiunte su una cornice rotonda richiamano i raggi solari. Quelle di legno sono le ideali perché possono essere pitturate con colori a tempera.

Occorrente: Un cartone delle dimensioni desiderate, mollette per il bucato, colla a caldo

Esecuzione:

  • Ritagliare il cartone in modo da creare due cerchi concentrici, creando la cornice;
  • Con la colla a caldo attaccare le estremità delle mollette su tutta la circonferenza del cartone.

Un portafoto fai da te non poteva essere più “solare”: renderà più raggianti anche i sorrisi nelle foto da incorniciare.

Portafoto fai da te con cartone e lana

Creare una cornice colorata non potrebbe essere più semplice. Questo lavoro è consigliato a chi si approccia per la prima volta al mondo del bricolage o per divertirsi insieme ai bambini.

Occorrente: Lana colorata, cartone spesso, forbici.

Esecuzione:

  • Tagliare una cornice di forma rettangolare;
  • Avvolgere la cornice con la lana. È possibile far passare all’interno sia il gomitolo, sia dei singoli fili di lana.

Ed ecco pronto un portafoto fai da te morbido e caloroso per un bel ritratto di famiglia!

Queste sono solo alcune idee da cui prendere ispirazione per creare dei portafoto originali e stimolare la creatività. Da tenere in casa o da regalare, una cornice fatta a mano è il modo migliore per conservare un’emozione stampata su foto!